TERAPIA MANUALE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Insieme di tecniche di valutazione e trattamento che include: Manipolazioni vertebrali - Mobilizzazioni articolari - Tecniche di rilassamento muscolare - Neurodinamica – Trattamento dei Trigger Points  - Strain Counterstrain – Esercizi di Controllo Motorio.

L’IFOMPT (International Federation of Orthopaedic Manipulative Physical Terapist) ha definito la terapia manuale in termini molto precisi ed ha approvato questa definizione a Cape Town, nel 2004, con il voto favorevole di tutti i Paesi membri presenti al General Meeting.

Ecco la traduzione italiana della definizione di terapia manuale votata da IFOMPT:

"La Terapia Manuale Ortopedica (OMT) è una specializzazione della fisioterapia per il trattamento delle patologie neuro-muscolo-scheletriche, basata sul ragionamento clinico, e che utilizza approcci di trattamento altamente specifici, che includono le tecniche manuali e gli esercizi terapeutici".

Prosegue ancora IFOMPT: "La Terapia Manuale Ortopedica comprende, ed è guidata, dalle prove di efficacia cliniche scientifiche disponibili e dalla struttura biopsicosociale di ogni singolo paziente".  

La Terapia Manuale è quindi una disciplina specifica che appartiene alla fisioterapia e segue i principi di fisiopatologia della medicina tradizionale, collocandosi in maniera chiara nell'ambito sanitario.